Casting comparse e figurazioni per il corto: Una nuova prospettiva – Veneto

Sono attualmente aperte le selezioni a Vicenza ed Asiago per un nuovo progetto prodotto dalla casa di produzione RedString, inizieranno infatti a fine agosto 2019, per circa una settimana, le riprese del film cortometraggio “Una nuova prospettiva”.

ll cortometraggio sarà girato interamente sull’altopiano di Asiago e racconterà, attraverso gli occhi di alcuni bambini, una storia di migrazione e di guerra.

Il Cortometraggio scritto e diretto da Emanuela Ponzano sarà prodotto da Diego Loreggian per RedString, Kaos, FrameVox e SmileVision, con la fotografia di Daniele Ciprì, il montaggio di Marco Spoletini e le musiche di Teho Teardo.

La produzione ricerca figure di diverse età sia uomini che donne, residenti soprattutto nella provincia di Vicenza e nel comune di Asiago, per ricoprire sia ruoli di figurazioni speciali che come comparse.

Si cercano per figurazioni speciali persone di aspetto germanico o dei paesi del centro est (ungheresi, rumeni, austriaci): Uomini dai 25 ai 50 anni.

Si ricercano come comparse persone di aspetto arabo siriano o di pelle olivastra e capelli scuri:
– Bambine femmine 6/ 9 anni (di cui una sarà una figurazione speciale)
– Bambini maschi 9/16 anni
– Donne 35/45 anni
– Uomini 40/50 anni
– Anziani 70/80 anni

Potete proporvi già da oggi inviando una mail a unanuovaprospettivafilm@gmail.com scrivendo i vostri dati e allegando alcune vostre foto, la produzione vi invierà successivamente i dettagli relativi al luogo e alla data del casting.

Il provino consisterà in un semplice colloquio conoscitivo con la regista e alcuni scatti fotografici da parte della produzione.
Presentarsi muniti di un documento d’identità e del codice fiscale, i minori potranno presentarsi accompagnati da un genitore o da un parente con delega.

RedString ha prodotto nel 2016 il cortometraggio ‘MobyDick’ diretto da Nicola Sorcinelli con protagonista Kasia Smutniak, grazie al quale vince il Nastro d’Argento 2017 come miglior cortometraggio italiano. Nel 2017 ha co-prodotto con Sky Arte il docufilm “Ceci n’est pas un cannolo” opera prima di Tea Falco. Nel 2018 distribuisce insieme a Zen Movie il cortometraggio ‘Inanimate’ di Lucia Bulgheroni, grazie al quale vince il Nastro d’Argento Speciale 2019 ricevendo più di 100 selezioni in festival internazionali (tra cui 13 Oscar Qualifying Festival) e oltre 50 premi vinti tra cui Miglior Corto d’animazione al 71mo Festival di Cannes nella sezione Cinéfondation, Miglior corto d’animazione ai Bafta L.A. e Premio della Giuria al Festival di Annecy.

Per maggiori informazioni segnaliamo il link al sito del progetto.

Data chiusura annuncio: 11 Agosto 2019 - 00:00

Clicca sul settore di tuo interesse per consultare altri annunci: